Qualcosa di me

Le sfide trasformale in opportunità”

Non sono una cuoca e nella vita ho fatto tante cose, sarebbe troppo lungo da descrivere. piano piano vi racconterò la mia storia.

Sono Monica, la qualità che meglio mi descrive è la testardaggine. Sono sensibile e come sempre ad ogni emozione forte mi scendono una valle di lacrime.

Sposata con Paolo che amo da morire, e che oltre ad essere mio marito è anche il mio migliore amico e che mi sopporta ormai da 20 anni. Abbiamo tre figli Anna Marco e Luca che sono la mia luce, li definisco le mie stelle.

Famiglia e amici vengono prima di ogni cosa.

Condividiamo tutti assieme la passione per la montagna e per le camminate, quelle vere, quelle belle che ti portano quasi a toccare il cielo con un dito e che ti fanno sentire piccolo piccolo…ma avremo tempo di parlarne e ve le farò vedere.

Ho scoperto  la mia passione per la cucina e per i dolci in particolare nel momento in cui mi sono trovata senza lavoro. Ho avuto un momento difficile e duro nel quale non riuscivo più a trovare lavoro.

Mi sono messa in gioco per me e per la mia famiglia.  Ho cominciato a sperimentare ed imparare, studiando il cibo  ed i vari alimenti  in tutte le loro forme. Penso e spero anche di essere di conforto a chi come me sta passando un momento difficile per la perdita del lavoro e si sente inerme di fronte a questa situazione

Mi sono messa in gioco nel vero senso della parola ma con tutto l’amore e la passione che ho, e che sempre metto in qualsiasi cosa che svolgo mettendpo tutta me stessa

Mi piace progettare, organizzare e sperimentare, sincera fin troppo, tanto che a volte ne ho fatto le spese. Mi piace fidarmi delle persone e quando lo faccio lo faccio fino in fondo. Mi piace creare rapporti personali con le persone e sentire  le loro storie.

Adoro gli oggetti tirolesi,  mi piace guardare Montalbano , anche perchè assomiglia molto a mio marito, mi piace il profumo e l’aroma del caffè, ne vado matta. Il mio idolo in cucina è Igino Massari e spero un giorno di poterlo incontrare è un grande.

La cosa che ambirei a fare è quella di poter cucinare un dolce per il papa.

Non mi piace essere troppo appariscente, vesto per lo più in maniera sportiva, moderna, ma adoro essere raffinata.